Vai alle Elezioni Europee

Come votare

L’elettore esprime il voto tracciando un segno sul contrassegno della lista prescelta.
Può inoltre manifestare fino a tre preferenze per i candidati della lista prescelta.
I voti di preferenza si esprimono scrivendo nelle apposite righe, tracciate a fianco e nel rettangolo contenente il contrassegno della lista votata, il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti, compresi nella lista medesima; in caso di identità di cognome tra i candidati, deve scriversi sempre il nome e cognome e, ove occorra, data e luogo di nascita.

N.B.: la legge n. 65 del 22 aprile 2014 prescrive che, nel caso di espressione di tre preferenze da parte dell'elettore, una deve essere espressa in favore di un candidato di sesso diverso dagli altri due, pena l'annullamento della terza preferenza.

Sulla scheda non devono essere apposti altri segni, pena l’annullamento della scheda stessa.

Come voto

Fac-simile scheda elettorale

Agevolazioni di viaggio