Vai alle Elezioni Europee

Per cosa si vota

Elezioni Europee

Domenica 26 maggio 2019, dalle ore 7.00 alle ore 23.00 gli italiani sono chiamati a esprimere il voto per eleggere i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia.

Il numero dei rappresentanti eletti nello stesso Parlamento europeo assegnati all’Italia è fissato in 76 per la legislatura 2019-2024.

A ciascuna delle cinque circoscrizioni spetta un numero di seggi in base ai risultati del 15° censimento generale della popolazione approvati con D.P.R. 6 novembre 2012:

Italia nord-occidentale (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia): 20;
Italia nord-orientale (Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna): 15;
Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio): 15;
Italia meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria): 18;
Italia insulare (Sicilia, Sardegna): 8

Durata del mandato

I membri del Parlamento europeo sono eletti per un periodo di cinque anni.
Tale periodo quinquennale inizia con l’apertura della prima sessione tenuta dopo ciascuna elezione.

Agevolazioni di viaggio